Una nuova stagione - Case Valdesi - Alloggi Turistici

Una nuova stagione

Crediamo che l’arte, nelle sue svariate forme, sia un potente strumento di cura e nutrimento per l’anima quando i tempi si fanno bui e si anela a vivere una nuova stagione

Per questo motivo abbiamo scelto tre mostre, per invitarti a trascorrere un fine settimana o una breve vacanza a Roma, Firenze e Venezia con pernottamento in una delle strutture ricettive della Diaconia Valdese. Incontrarti farà bene a noi, perché ci piace accogliere, e viaggiare permetterà a te di evadere dalla quotidianità. C’è un terzo motivo per cui vale la pena programmare un soggiorno nelle Case Valdesi: la solidarietà. Grazie a te, persone in difficoltà potranno trovare sostegno e soluzioni concrete ai problemi che le affliggono, usufruendo dei servizi promossi dalla Diaconia Valdese in Italia.

A Roma, Palazzo Bonaparte ospita dall’8 ottobre 2022 al 23 marzo 2023 un’imperdibile mostra dedicata a Vincent van Gogh, il pittore olandese dalla sensibilità artistica estrema e dalla vita tormentata, autore di capolavori e scritti toccanti quali le Lettere a Theo. Tra le opere esposte – provenienti dal prestigioso Museo Kröller Müller di Otterlo, Paesi Bassi – è possibile ammirare l’Autoritratto “a fondo azzurro con tocchi verdi, del 1887, dove l’immagine dell’artista si staglia di tre quarti. Lo sguardo penetrante rivolto allo spettatore mostra un’insolita fierezza, non sempre evidente nelle complesse corde dell’arte di Van Gogh. I rapidi colpi di pennello e i tratti di colore steso l’uno accanto all’altro generano quel senso di tumulto e sgomento tipico dell’artista”. PIANIFICA LA TUA VISITA

Risalendo la Penisola, nel capoluogo toscano è in corso, a Palazzo Strozzi, la mostra Olafur Eliasson: Nel tuo tempo, visitabile fino al 22 gennaio 2023. L’artista contemporaneo islandese-danese “lavora su tutti gli ambienti rinascimentali, dal cortile al Piano Nobile alla Strozzina, creando un percorso coinvolgente tra nuove installazioni e opere storiche che utilizzano elementi come il colore, l’acqua e la luce per creare un’interazione con i nostri sensi e lo spazio rinascimentale. Il contesto architettonico, storico e simbolico del palazzo viene così ripensato esaltando il ruolo del pubblico come parte integrante delle opere”. SCOPRI DI PIÚ

Venezia cosa ci propone? La luce naturale gioca un ruolo dominante nel dar vita all’atmosfera che si respira nella città lagunare, ma c’è una lunga tradizione anche in fatto di illuminazione artificiale, dalla piccola alla grande scala. Amanti del vetro e del design, fatevi un appunto sulla mostra Venini: Luce 1921 – 1985 curata da Marino Barovier e allestita presso lo spazio espositivo Le stanze del vetro fino all’8 gennaio 2023! APPROFONDIMENTO

In tempi di incertezza quali quelli che stiamo vivendo, i piccoli gesti concreti in favore del prossimo sono ancore di salvezza per tutte e tutti, piccole luci che tengono accesa la speranza di un futuro migliore.

www.casevaldesi.it

www.casavaldeseroma.it           www.foresteriafirenze.it           www.foresteriavenezia.it

Turisti, cittadini temporanei

Turisti, cittadini temporanei

Una visione ribaltata del concetto di vacanza nell’interesse comune Nel 2016 le Case Valdesi hanno aderito all’Associazione Italiana Turismo Responsabile (AITR), nata nel 1998 a seguito di alcune riflessioni critiche sul turismo in Italia maturate da un gruppo di...

L’oro verde di Casa Cares

L’oro verde di Casa Cares

L’olio di Casa Cares viene coltivato in una delle aree più rinomate per la coltura dell’olivo. Reggello è città dell’olio e, non a caso, ogni anno ai primi di novembre si tiene la Festa dell’olio. Quest’anno, a causa della siccità e dei cambiamenti climatici, il...